Brescia, all’ospedale Civile una “breast unit” contro tumore al seno

0

Oggi l’assessore lombardo alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione Simona Bordonali è stata a Brescia per inaugurare la nuova sede della Breast Unit degli Spedali Civili che si occuperà della cura e della prevenzione delle malattie al seno.

“Un punto di riferimento imprescindibile per il territorio – ha detto l’assessore – e rendere la loro offerta sempre più moderna ed efficiente è un dovere, nell’interesse dei bresciani e di tutti i lombardi. In questi anni, a seguito dell’impossibilità di utilizzare fondi di bilancio per autoinvestimenti, abbiamo scelto di fornire ogni anno una quota di fondi regionali per le manutenzioni di fabbricati, impianti e attrezzature sanitarie che permettono di effettuare lavori significativi per l’utenza.

Questi fondi saranno rinnovati anche nel 2017 e permetteranno interventi di questo tipo anche in altre realtà ospedaliere della regione. Il servizio sanitario lombardo è riconosciuto come una vera e propria eccellenza a livello nazionale e non solo. La giunta Maroni, grazie all’ottimo lavoro dell’assessore Gallera, sta lavorando per rendere questo servizio ancora più efficiente, razionalizzando le risorse” conclude Bordonali.