Treni, dal 30 gennaio due nuovi mezzi in più sulla Milano-Brescia

0

Dopo le polemiche di questi giorni da parte dei pendolari della linea ferroviaria, Trenord aumenta l’offerta di convogli. Da lunedì 30 gennaio sui binari arriveranno due nuovi treni della compagnia regionale tra Brescia e Milano. Il primo ogni mattina alle 7,55 da Brescia con arrivo a Milano Centrale alle 9 e il pomeriggio alle 18,54 dal capoluogo meneghino con arrivo a Brescia alle 19,57.

I due treni Coradia Meridian a sei carrozze e con 500 posti fermeranno alle stazioni di Treviglio e Milano Lambrate. Così aumentano l’offerta all’orario di punta e si aggiungono ai 67 treni che ogni giorno già coprono la linea Verona-Brescia-Milano. Tredici di questi proprio nell’orario più trafficato. Così i posti messi a disposizioni ogni giorno da Trenord arriva a 36 mila.

“A fronte di un numero giornaliero di viaggiatori Trenord sulla Milano-Brescia in continuo aumento, avremmo preferito offrire ai nostri clienti bresciani un progetto più organico e complessivo, il famoso ‘Freccia Verde’ che presentammo in Regione nove mesi fa – dice l’amministratore delegato della compagnia Cinzia Farisè.- Intanto siamo lieti di offrire un nuovo servizio prelibato in aggiunta ai già numerosi Frecciarossa”.