Adro, operaio rimane incastrato con una mano nel macchinario

0

Nel pomeriggio del 19 gennaio, all’azienda in via Marzaghette di Adro, un operaio di 46 anni è rimasto ferito sul lavoro. Stava riparando una copiatrice industriale, la quale aveva riportato un guasto. Mentre la stava aggiustando, una mano gli è rimasta incastrata tra i rulli.

I colleghi, visto il pericolo, hanno chiamato subito i soccorsi. Sul posto, un’ambulanza da Adro, carabinieri di Chiari e i tecnici dell’Agenzia di Tutele della Salute di Brescia, per stabilire se tutte le norme di sicurezza fossero state rispettate. Il 46enne è stato subito trasportato al Civile di Brescia in codice giallo. Le conseguenze dell’incidente sono state due dita schiacciate, di cui uno è stato purtroppo amputato.