Desenzano, aggredisce la ex nel suo locale. 62enne arrestato

0

Un uomo di 62 anni si trova agli arresti domiciliari da pochi giorni dopo aver aggredito l’ex compagna 43enne nel locale della donna, nel centro storico di Desenzano del Garda. Tra i due, oltre a un rapporto affettivo poi interrotto, c’era stato anche un legame di lavoro.

Infatti, insieme gestivano il locale nel quale si è consumata la violenza. Dopo la rottura della relazione, l’uomo aveva continuato per mesi a perseguitare l’ex in ogni modo, con gesti di intimidazione che le aveva persino provocato problemi fisici e psichici. Pochi giorni fa il 62enne si è ripresentato nel locale, anche se in quel momento era ancora chiuso al pubblico.

In qualche maniera è riuscito a infilarsi sotto le serrande abbassate e ha raggiunto la donna. Questa, capendo le intenzioni dell’uomo, si è rifugiata in una parte del locale. Poi ha allertato la centrale di polizia per chiedere il loro intervento. Sul posto è giunta una pattuglia locale che ha bloccato l’uomo e lo ha condotto ai domiciliari. Il 62enne l’anno scorso aveva già ricevuto un ammonimento dalla questura di Brescia per atti persecutori.