Temù, ragazza salva i suoi due cani da alcuni bocconi avvelenati

0

Nella mattinata di lunedì 15 gennaio, a Temù, in Valcamonica, una ragazza ha impedito ai suoi due cani di magiare dei bocconi avvelenati. Stava facendo una passeggiata nei boschi di Villa Dalegno, quando ha notato che i due animali si erano avvicinati a pezzi di carne.

Capendo cosa fossero, si è precipitata verso i cani, facendogli sputare i bocconi modificati che avevano appena mangiato. Nei pressi c’era un altro pezzo di carne dal colore sospetto, e quindi la ragazza l’ha portato ai carabinieri per segnalare la situazione. E’ poi arrivata un’ordinanza d’allerta da parte del sindaco e l’Asst della Montagna è stata informata.