Brescia, ruba scarpe da 20 euro. E lo trovano con droga in tasca

0

Arrestato anche per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, dopo essere stato segnalato per un furto di scarpe. E’ successo nel tardo pomeriggio di mercoledì, intorno alle 19, al centro commerciale “Freccia Rossa” di Brescia, a poche ore dalla chiusura dei negozi.

Responsabile è un 26enne algerino beccato dal personale di un negozio di abbigliamento da quale aveva rubato una scatola di scarpe da 20 euro. Sul posto in aiuto è arrivata anche una Volante della polizia che ha cercato, inutilmente, di identificare il giovane malvivente. Con sé, infatti, non aveva documenti. Subito dopo lo hanno perquisito con più precisione, scoprendo che il furto delle scarpe in realtà era il reato meno grave.

Addosso 40 grammi di hashish divisi in panetti, 390 euro in contanti come provento dell’attività illecita e tre cellulari (un Iphone 5S, un Samsung S5 e un Samsung S5 mini) di cui non ha indicato la provenienza. Due di questi, senza foto legate al giovane, erano risultati rubati. Il 26enne è stato arrestato per il possesso e spaccio di droga, ricettazione e furto.