Brescia, indetto sciopero di 24 ore su autobus. Disagi per Sia e Saia

0

Venerdì 13 gennaio è stato proclamato da Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti della Lombardia, la seconda azione di sciopero di 24 ore contro le aziende del gruppo Arriva. A Brescia lo sciopero interesserà le due aziende del gruppo Sia Autoservizi e Saia Trasporti.

I lavoratori di Sia sciopereranno da inizio servizio alle ore 6.00, dalle ore 9.00 alle 11.30, e  dalle 14.30 a fine servizio. I lavoratori  di Saia da inizio servizio alle ore 6.00, dalle ore 9.00 alle 12.00, e  dalle 15.00 a fine servizio.

“Le motivazioni dello sciopero sono: azioni unilaterali di cambiamento del contratto nazionale come modalità per affrontare al massimo ribasso le prossime gare del tpl,  nessuna disponibilità di fatto a sottoscrivere accordi che diano garanzie occupazionali e di reddito come premessa di qualsiasi trattativa novativa, con le istituzioni sottoscrittrici dei contratti dei servizi che poco fanno per evitare  le  azioni delle aziende che potrebbero mettere a rischio il servizio che deve essere garantito agli utenti del trasporto pubblico in Lombardia e a Brescia”.