Villa Carcina, ultimi giorni di mostra di foto e festa di Sant’Antonio

0

Il comune di Villa Carcina, in Valtrompia, segnala una serie di iniziative per i prossimi giorni sul territorio. L’assessorato alla Cultura propone ancora la visita alla mostra degli allievi del corso di fotografia allestita nella sala studio della Biblioteca fino a venerdì 13 gennaio. Sono esposte immagini di Silvia Abatti, Denise Beccalossi, Maria Berton, Isabella Colosio, Albino Malzanini, Sebastiano Marino, Dante Payehuanca Juto e Matilde Reboldi. Il corso è stato curato dalle docenti Luisa Bondoni e Laura Gatta. É possibile visitare la mostra durante gli orari di apertura della biblioteca e con ingresso libero.

Dal 16 al 22 gennaio torna la festa patronale di Sant’Antonio Abate a Cogozzo. Questi gli avvenimenti principali, oltre alle consuete celebrazioni religiose (il sabato alle 18 e domenica alle 10 e alle 18), al ristoro del Pala Sant’Antonio e alla mostra del libro: martedì 17 alle 20,30 una testimonianza della Comunità Giovanni XXIII, mercoledì 18 alle 20,30 “Te la do me la crisi” della compagnia teatrale di Zanano “Ars e labor”. Poi giovedì 19 alle 20,30 una serata giovani “Chocolate Party 2.0” e venerdì 20 alle 21 una serata di rock and roll con “The Hula Baby”. Si prosegue sabato 21 alle 14 per la sesta gara podistica Sant’Antonio e alle 21 serata musicale con i “Cookies”.

Domenica 22 alle 12 spiedo con polenta con il gruppo alpini di Cogozzo, alle 14 l’apertura della pesca, alle 14,30 la benedizione degli animali, alle 16 uno spettacolo di burattini con Onofrio “dal mondo incantato…”, in serata estrazione dei premi della lotteria. Poi l’associazione “Saresa”, con il patrocinio del comune e con la Fondazione Intro e il “Sassolino”, propone il percorso di approfondimento “Genitori si cresce”. Il ciclo di incontri è rivolto ai genitori e a tutti quelli interessati a conoscere e sperimentare il metodo della Casa dei Bambini. In sintonia con l’approccio di Maria Montessori, la proposta di lavoro prevederà modalità attive per creare situazioni esperienziali attraverso il confronto reciproco e il coinvolgimento in attività di gruppo.

Sono previsti due distinti percorsi e sarà possibile partecipare ad entrambi o a uno solo di questi. Condurrà gli incontri Annalisa Schirato, maestra e coordinatrice della Casa dei Bambini “Il Sassolino”. Il primo percorso inizierà sabato 21, dalle 15 alle 18 e punterà su “bisogni e risposte”, lo sviluppo del bambino dai 2 ai 6 anni e le attività da proporre a casa. Gli appuntamenti successivi si terranno poi il 4 e l’11 febbraio, mentre il secondo percorso inizierà l’11 marzo e proseguirà il 18 per concludersi infine l’1 aprile. Per informazioni e iscrizioni si può telefonare entro il 14 gennaio al 320.5606362 o contattare l’associazione Saresa.

Infine, dal punto di vista amministrativo, dal 16 gennaio al 15 febbraio saranno aperte le iscrizioni al servizio di trasporto per la scuola media e al servizio di mensa per l’elementare per l’anno scolastico 2017/18. Anche quelli già iscritti in questo anno, se fossero interessati, devono presentare una nuova domanda per il prossimo anno. Le richieste presentate oltre il termine potranno essere soddisfatte se e in quanto compatibili con l’organizzazione del servizio e con i posti disponibili, cioé inserite in un’apposita lista d’attesa. La domanda di iscrizione al servizio dovrà essere presentata solo on-line. Per altre informazioni si può contattare l’ufficio Servizi Scolastici allo 030.8984317, via mail, aperto il lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle 10,30 alle 12,45 e il pomeriggio del mercoledì dalle 17 alle 18,45.