Brescia, alle elezioni provinciali è successo per il centro sinistra

0

Domenica 8 gennaio, con un’affluenza di oltre il 76%, si sono svolte le elezioni di metà mandato per il rinnovo del consiglio provinciale di Brescia. La vittoria è andata al centrosinistra.

Non i cittadini, ma i sindaci e consiglieri comunali dei paesi di tutto il territorio sono stati chiamati a votare per la composizione dell’assemblea. Mentre Pier Luigi Mottinelli rimarrà presidente per altri due anni, il centrosinistra ha conquistato otto consiglieri, aggiungendone uno in più rispetto al 2014. Tre consiglieri per Forza Italia e due per la Lega Nord.

Non ha invece raggiunto la soglia per entrare in consiglio Fratelli d’Italia. All’esultanza del centrosinistra, si affianca la delusione del centrodestra che si rammarica di non essersi presentato unito.