Borgo San Giacomo, falso allarme meningite per un bambino

0

Falso allarme meningite tra Pompiano e Borgo San Giacomo, nella bassa bresciana. Ne dà notizia il Giornale di Brescia. La vicenda riguarda un bambino di soli 3 anni, residente a Borgo, che nei giorni scorsi è stato portato dalla madre dal pediatra per un problema respiratorio. Una crisi che ha indotto il medico di Pompiano a chiedere l’intervento del 112.

Sul posto è così giunta un’ambulanza insieme all’elicottero che si sono occupati dell’assistenza e hanno portato il piccolo con urgenza al Pediatrico degli Spedali Civili di Brescia. La situazione, ovviamente, non è passata inosservata ai residenti, attirati dal rumore del velivolo di soccorso.

Così si è diffusa la voce di un presunto caso di meningite, in un periodo tra l’altro contraddistinto da diversi casi, anche mortali, in tutta Italia. Per questo motivo le istituzioni sanitarie e i carabinieri hanno voluto verificare la situazione, ma si è rivelato di un allarme poi smentito. Si trattava di una malattia respiratoria.