Montecampione, sorelle Fanchini si preparano alla Danza della Neve

0

In attesa della neve, anche se gli impianti sono aperti grazie all’innevamento programmato, Montecampione si sta preparando all’evento di inaugurazione del nuovo corso societario con le campionesse Sabrina, Nadia e Elena Fanchini. Le note sorelle, nate sciisticamente a Montecampione e abituali frequentatrici delle sue piste quando gli impegni di Coppa del Mondo le lasciano libere, saranno le star della festa in programma venerdì 30 dicembre con inizio alle ore 18 a La Splaza 1.200.

L’evento rappresenta anche il via ufficiale del rilancio della stazione camuna, che solo pochi mesi fa era sull’orlo del fallimento e ora invece può contare su nuove risorse e un progetto industriale che ha convinto le amministrazioni, i commercianti, i proprietari di case e tutti coloro che hanno aderito all’aumento di capitale.

La festa, svolta a ritmo di musica con gli amici di Radio Number One, sarà anche l’occasione per la presentazione del nuovo logo di Montecampione, il cui rinnovamento sta a sottolineare la volontà di rilancio della località che aderisce anche al progetto #inLombardia per contribuire a far diventare la Lombardia la prima regione nell’industria del turismo.

E mentre la festa di venerdì assumerà anche i toni di una sorta di “danza della neve”, c’è ancora tempo fino al 31 dicembre per sottoscrivere l’aumento di capitale (info e documentazione su www.montecampioneskiarea.it) e contribuire così con le proprie risorse al raggiungimento della completa ricapitalizzazione fissata in un milione di euro e poter anche contare sulle agevolazioni per l’acquisto di skipass e altri vantaggi riservati agli azionisti.

In attesa dell’arrivo dell’inverno con temperature adeguate al periodo la società Montecampione Ski Area ricorda le ultime novità tecniche: sei nuovi cannoni per la neve programmata sono stati predisposti sulle piste; due nuovi gatti delle nevi sono pronti a preparare le piste; un nuovo tappeto per bimbi a quota 1.800 accompagnerà i più piccoli nelle loro prime sciate.