Pian Camuno, inagibili quattro appartamenti dopo incendio. Dieci sfollati

0

La scorsa notte, martedì, intorno alle 3, è divampato un vasto incendio in una palazzina residenziale di via Provinciale a Pian Camuno, in Valcamonica. Le cause non sono ancora state definite con esattezza, ma pare che sia opera del surriscaldamento del tetto dopo un cattivo funzionamento della canna fumaria.

Poi il forte vento ha fatto il resto, estendendo le fiamme. Gli inquilini sono stati i primi a chiedere l’intervento dei vigili del fuoco facendo giungere sul posto vari mezzi da Darfo Boario Terme, Breno e Sale Marasino. L’opera di spegnimento è durata diverse ore e per fortuna nessuno è rimasto ferito.

Ma dieci persone sono state costrette a lasciare la propria casa dopo che quattro appartamenti sono stati dichiarati inagibili. Dovranno trascorrere alcuni giorni in casa di amici e parenti prima di una sistemazione definitiva. Stamattina all’alba gli stessi vigili del fuoco sono poi dovuti intervenire a Pisogne, non lontano da Pian Camuno, per un altro incendio in casa, stavolta di proporzioni più modeste.