Gavardo, boato scuote la serata. Segnalazioni, ma cause incerte

0

Petardi? Fuochi d’artificio non proprio regolari? A Gavardo si indaga dopo che nella tarda serata di ieri, mercoledì, diversi residenti hanno allertato i vigili del fuoco per un forte boato. Che si è sentito nitidamente tra le frazione di Soprazocco e Sopraponte. La sorta di scoppio si è avvertito dopo le 22 quando i gavardesi hanno iniziato a tempestare Facebook di messaggi.

Tutti dello stesso tenore: chi avesse sentito il boato e alla ricerca delle cause. Tanto che i quesiti sono andati avanti fino a stamattina senza che sia arrivato il motivo. Nei minuti successivi alle segnalazioni, i pompieri hanno svolto una serie di verifiche registrando nulla di strano. E sarebbe stato escluso che si trattasse di lavori e cantieri in corso.

La causa più probabile, anche se si resta ancora nel campo delle ipotesi, è che qualcuno abbia esploso dei petardi o mortaretti il cui eco si è sentito a centinaia di metri di distanza. Potrebbe essere lo stesso motivo del boato che alcuni giorni fa è stato avvertito nel quartiere di San Bartolomeo a Brescia. Ma non c’è nulla di chiaro.