Dello, diede fuoco alla moglie Pinky. Pm chiede condanna di 15 anni

0

Stamattina al tribunale di Brescia si è svolta un’udienza nell’ambito del processo ai danni di Agib Singh, l’uomo che a Dello, nella bassa bresciana, diede fuoco alla moglie (intanto diventata ex) Pinky. La donna 27enne indiana aveva riportato gravi ustioni dalle quali era riuscita a riprendersi.

Bruciature che l’ex compagno connazionale le aveva procurato perché riteneva i comportamenti della giovane “troppo” occidentali. Agib Singh ha chiesto e ottenuto il rito abbreviato e nell’udienza di oggi erano presenti entrambi i coniugi. Al termine il pubblico ministero Roberta Panico ha chiesto una condanna 15 anni di reclusione per l’uomo.

La 27enne, difesa dall’avvocato Luca Broli, ha raccontato al giudice delle indagini preliminari quanto aveva vissuto nel momento in cui solo i vicini di casa e alcuni parenti erano riusciti a salvarla dall’ira del marito. Al contrario l’uomo ha detto che la responsabilità era della compagna “perché voleva suicidarsi”. La sentenza è attesa il 31 gennaio.