Brescia, operaio folgorato all’Ori Martin. Soccorso, non è in pericolo

0

Stamattina un operaio di 30 anni è stato folgorato da una potente scossa elettrica mentre lavorava all’Ori Martin, in via Canovetti a Brescia. E’ successo poco prima delle 9,30 quando probabilmente l’addetto stava maneggiando alcuni macchinari. Durante l’attività avrebbe messo una mano su un impianto ed è stato colpito da una scossa da 380 volt.

Il giovane operaio è sempre rimasto cosciente ed è stato soccorso dall’automedica e da un’ambulanza che lo hanno trasportato agli Spedali Civili. Sul posto sono poi giunti anche i vigili del fuoco e la polizia locale per ricostruire la dinamica dell’infortunio.

Presenti anche i tecnici della Medicina del Lavoro per verificare se tutte le misure di sicurezza siano state rispettate. Il 30enne, per fortuna, non sarebbe in gravi condizioni.