Morbegno (So), stagione musicale “Morbegno Classica” fa quattro anni

0

Sabato 3 dicembre 2016 alle ore 21.00 presso l’Auditorium Sant’Antonio di Morbegno la musica da camera torna protagonista della Stagione “Morbegno Classica”, questa volta con due giovanissimi interpreti: Giulia Barbera al violino e Pietro Ciapponi al pianoforte.

Entrambi morbegnesi, entrambi ex-allievi della Civica Scuola di Musica “Claudio Monteverdi” formano un duo cameristico fresco e affermato. Di grande rilievo nella loro carriera cameristica il 3° Premio al Concorso Nazionale Città di Cremona 2016. Questo sabato affronteranno grandi capolavori del repertorio per violino e pianoforte di Franz Schubert, Johannes Brahms e Sergej Prokof’ev.

Schubert fu maestro per eccellenza nella composizione di lieder: la sensibilità tutta interiore di questi canti caratterizza ogni sezione della Sonata in La, alternandosi a passaggi virtuosistici, a momenti di umorismo viennese e a temi di carattere popolare.
Sebbene Brahms, allora ventenne, lasci trasparire l’ingenuità giovanile di una scrittura a tratti ancora acerba, lo Scherzo per la «Sonata F.A.E.» è una pagina esuberante e suggestiva con spunti geniali e una freschezza non condizionata da eccessive preoccupazioni di rigore stilistico o compositivo.

Ad un secolo di distanza, Sergej Prokof’ev, nei canti op.35, combina ampie melodie, sonorità popolari russe, virtuosismo ed umorismo, cercando una propria sensibilità nella disgregazione armonica novecentesca.