Montecampione, 10 lavoratori riassunti per rilanciare impianti di sci

0

Stamattina a Montecampione, sul comprensorio bresciano della Valcamonica, è stato presentato l’accordo sindacale firmato giovedì scorso 24 novembre tra la società MSA Montecampione Ski Area del presidente Stefano Iorio e la Fisascat Cisl di Brescia rappresentata dal responsabile di zona Paolo Tempini.

L’intesa prevede che MSA riassumerà dall’1 dicembre i dieci lavoratori degli impianti sciistici che durante l’estate erano stati licenziati per la cessazione d’affitto del ramo d’azienda.

“Ritengo che la collaborazione e i buoni propositi portati avanti da MSA insieme al sindacato siano stati gli elementi che hanno permesso di raggiungere questo accordo – ha commentato il presidente Iorio.- Gli stessi dipendenti hanno mostrato collaborazione e voglia di rientrare a lavorare. Il sindacato ha lavorato bene per il raggiungimento di questo accordo. Con queste basi il rilancio di Montecampione sarà ancora più solido”.