Brescia, controlli dei carabinieri, multa a locale e un ubriaco arrestato

0

Venerdì sera i carabinieri della Compagnia di Brescia, con quelli del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità cittadino, hanno eseguito dei controlli straordinari nelle aree più sensibili del capoluogo dal punto di vista della sicurezza per prevenire gli illeciti amministrativi e penali. Durante i controlli, che hanno riguardato la zona del centro commerciale “Freccia Rossa”, via Milano e la stazione, sono state verificate 62 persone e quattro locali pubblici.

Uno di questi è stato sanzionato con la denuncia a piede libero per violazione della legge sulla somministrazione di alimenti in cattivo stato di conservazione. Così è stato staccato un verbale da 1.000 euro di multa per mancato rispetto dei requisiti generali in materia d’igiene e da 1.500 euro per violazione degli obblighi di tracciabilità degli alimenti.

Inoltre, nella zona della stazione è stato arrestato un peruviano ubriaco, sorpreso a danneggiare a calci e pugni alcune auto parcheggiate. Ha cercato di opporre resistenza ai militari intervenuti con il personale sanitario. L’uomo è stato poi condotto in caserma in piazza Tebaldo Brusato.