Brescia, “Antiche risonanze in Santa Giulia” chiude con Natale e Avvento

0

Domenica 27 novembre si terrà il quarto ed ultimo appuntamento di «Antiche Risonanze in Santa Giulia», la Rassegna concertistica del Gruppo Vocale “Cantores Silentii”diretto da Ruggero Del Silenzio, quest’anno giunta alla V edizione e organizzata con la collaborazione del Comune di Brescia e della Fondazione Brescia Musei.

Il quarto concerto della Rassegna è dedicato ai canti per l’Avvento e per il Santo Natale opera di alcuni compositori rinascimentali quali il fiammingo Orlando di Lasso, il chiozzotto Giovanni Croce e l’inglese William Byrd oltre all’esecuzione di alcuni Mottetti opera di musicisti di origine bresciana quali Giovanni Contino, Maestro di Cappella della Cattedrale di Brescia dal 1551, Placido Falconio, Monaco benedettino eufemiano, il grande Madrigalista Luca Marenzio e il Maestro di Cappella e Organista della chiesa cittadina di San Giovanni Evangelista il Teologo Floriano Canale. Il concerto prosegue con alcuni brani e melodie tradizionali e si conclude con due canti moderni opera di Johannes Brahms e Gustav Holst.

Tutti i concerti si tengono nella suggestiva Basilica di San Salvatore e saranno introdotti da alcune note storico-artistiche a cura dei Servizi Educativi di Fondazione Brescia Musei

Il Canto dell’Avvento e del Santo Natale 
Composizioni polifoniche rinascimentali e dalla tradizione popolare
L’ingresso ai concerti è libero sino ad esaurimento dei posti disponibili
a partire dalle ore 15 con accesso dall’ingresso del Museo di Santa Giulia, via Musei 81/b.
Si ricorda che per accedere al concerto è necessario presentarsi alla biglietteria del Museo a ritirare il Pass d’ingresso gratuito.