Montirone, “A Winter’s Dance” al teatro Sicomoro. Spazio alle danze jazz

0

Domani sera, sabato 19 novembre alle 21, al teatro Il Sicomoro in via Vittorio Veneto a Montirone, nella bassa bresciana, si terrà “A Winter’s Dance”, una rassegna coreografica di danza jazz e dintorni. La serata, organizzata da “Areazione” e Academie Européenne de Danse Jazz (AEDJ), ripresenta l’appuntamento con diverse scuole e compagnie che si alterneranno sul palco tra coreografie originali di danza jazz, classica, moderna e contemporanea.

La manifestazione è un appuntamento tradizionale e da alcuni anni rappresenta un’occasione di incontro e confronto tra diverse realtà del panorama bresciano e scuole che a livello nazionale aderiscono al progetto dell’AEDJ. Cioé la promozione di un metodo didattico e di uno stile coreografico codificati da Serge Alzetta, danzatore, insegnante e coreografo francese. Alla serata parteciperanno diversi gruppi.

Spazio ad “Areadanza” di Villanuova sul Clisi con coreografie di Laura Avanzi e Fulvia Penini, poi “Aria d’arte” di Villa Carcina curata da Chiara Borghesi, “Arte e Danza” di Coccaglio con le coreografie di Nicola Bertelli, il Centro Formazione Danza e Ginnastica di Chioggia con Francesca Serafini, “Danza Effetto” di San Vito al Tagliamento (Pordenone) con le coreografie di Elisa Galante e la “Danza Studio” di Chiari con Valeria Baresi e Brian Bullard.

Ma anche “Des Art” di Brescia, con coreografie di Desireé Contrafatto e Ambra Antonelli, “DNA” danza di Tricesimo (Udine) con coreografie di Samantha Rosini e Nadia da Prat, “Olimpia” di San Zeno Naviglio con Barbara Maestrini e “Step” di Ghedi con le coreografie di Leonardo Zucchelli e Paola Gozzi. Ospite della serata sarà l’AEDJ group, ensemble che raccoglie allieve delle diverse sedi dell’Academie e che saranno in scena con “Jazzin’ around”, coreografia creata da Serge Alzetta e Genevieve Blanchard. L’ingresso allo spettacolo è di 10 euro.