Coccaglio, furto con esplosione al bancomat. Quarto caso nella zona

0

Nella notte il bancomat di una filiale del Banco di Credito Cooperativo a Coccaglio, in Franciacorta, è stato oggetto di una rapina con tanto di esplosivo. Non un episodio isolato, anzi. Nelle ultime settimane, infatti, si sono verificati tre casi, tutti andati in scena nello stesso modo e ai danni di vari sportelli di prelievo tra le Bcc della zona. Anche in quest’ultimo caso, a Coccaglio, i malviventi non si sono fatti mancare nulla.

Hanno raggiunto l’istituto di credito a bordo di vari mezzi, poi hanno oscurato le telecamere di video sorveglianza della banca con della vernice nera spray. Quindi, hanno piazzato un meccanismo esplosivo allo sportello e lo hanno fatto saltare, svegliando il vicinato. A quel punto hanno preso tutto il denaro che potevano, per un bottino di circa 50 mila euro, quindi sono fuggiti dileguandosi nella notte.

E si è ripetuta la scena del 5 novembre a Travagliato, il 10 a Cologne e il 13 a Urago d’Oglio, quando i carabinieri di Chiari sono arrivati sul posto nel momento in cui ormai il colpo era andato a segno. Gli stessi militari della compagnia con quelli del Nucleo Investigativo del comando provinciale stanno indagando sulla lunga spirale di blitz.