Isorella, camion si ribalta sulla sp 24. Decine di maiali morti e in fuga

0

Un camion ribaltato e un centinaio di maiali finiti nel campo vicino. E’ l’originale immagine che oggi pomeriggio, intorno alle 14,30, si è presentata agli automobilisti in transito sulla strada provinciale 24 a Isorella, nella bassa bresciana. I suini facevano parte del carico trasportato dal mezzo pesante e condotto da un uomo di 66 anni.

Sono incerte le cause che hanno provocato il ribaltamento del tir. Forse un malore, una disattenzione o altre complicazioni stradali hanno indotto alla fuoriuscita. Per fortuna il conducente non ha subito nulla di grave. Solo qualche ferita lieve medicata sul posto dai volontari a bordo di un’ambulanza proveniente da Calvisano.

Il dramma, invece, ha coinvolto i maiali, un centinaio quelli caduti dal tir. Alcune decine si sono riversati nel campo, mentre altri sono rimasti uccisi, schiacciati dal peso del mezzo. Secondo la prima ricostruzione, il tir carico di animali era partito da un allevamento vicino e si stava dirigendo verso la provincia di Modena.

Sul posto sono arrivati anche i vigili del fuoco che si sono occupati della rimozione del mezzo pesante e di mettere in salvo i suini. E non è escluso che qualche esemplare ne abbia approfittato, spinto dallo shock, per fuggire chissà dove.