Basket, c’è Orlandina al PalaGeorge per Brescia in cerca di punti

0

La Germani Basket Brescia torna sul parquet del PalaGeorge di Montichiari a caccia della seconda vittoria stagionale dopo quella maturata contro Cantù lo scorso 9 ottobre. Ospite della Leonessa sarà la Betaland Capo d’Orlando, una squadra che condivide con Brescia lo stesso obiettivo stagionale, quello della permanenza in Serie A. La squadra siciliana arriva a Montichiari con 4 punti in classifica e con l’entusiasmo di aver rifilato una severa scoppola alla Pallacanestro Cantù, battuta domenica scorsa tra le mura amiche con uno scarto di 43 (!) punti.

La Leonessa è pronta a schierare Christian Burns, l’ultimo arrivato in casa Germani, mentre la presenza di Davide Bruttini resta fortemente a rischio a causa di un problema muscolare. Tre invece le defezioni in casa Orlandina: Berzins (stagione terminata a causa di un infortunio al ginocchio), Perl e Nicevic.

GLI AVVERSARI – La rosa di Capo d’Orlando è frutto di un interessante mix di esperienza e gioventù, voluto dalla dirigenza del club siciliano per provare a centrare la terza salvezza consecutiva. Con Gennaro Di Carlo al timone, la Betaland fa affidamento soprattutto su tre giocatori, che rappresentano i veri pilastri del suo roster: l’ex MVP del campionato Drake Diener (a cui mancano 20 punti per tagliare il traguardo dei 4.000 punti in Serie A), Dominique Archie, tornato a vestire la maglia dell’Orlandina dopo la proficua esperienza in Belgio, e Bruno Fitipaldo, playmaker di origini uruguaiane, salito alla ribalta grazie a cifre strabilianti, soprattutto alla voce assist (8.5 a partita).

Accanto a questi tre giocatori agiscono due lunghi di grande sostanza, il croato Mario Delas e Antonio Iannuzzi, e un manipolo di giovani interessanti, capitanato da Tommaso Laquintana (playmaker di riserva, classe 1995), Vojislav Stojanovic (guardia classe 1997) e Filip Pavicevic (ala-centro classe 1999). Con il lettone Berzins out fino al termine della stagione, Capo d’Orlando dovrà aspettare ancora qualche settimana per tornare a contare su Zoltan Perl, fermato da una distorsione al ginocchio, e sul capitano Sandro Nicevic, che sta smaltendo una lesione al tendine d’Achille.

I PRECEDENTI – Basket Brescia e Orlandina si affrontano per la prima volta in Serie A. Lo scorso 24 settembre le due squadre hanno disputato un match amichevole a Manerbio, vinto dalla Germani Basket Brescia con il punteggio di 85-72. Questo il tabellino della gara:

GERMANI BASKET BRESCIA-BETALAND CAPO D’ORLANDO 85-72 (16-10, 40-33, 60-57)
Germani Basket Brescia: Passera 7 (2/3, 1/2), Cittadini 15 (6/9), Bruttini 6 (3/5), L. Vitali 15 (3/3, 1/4), Moore 18 (6/9, 0/2), Bolis, Mazic 12 (0/1, 4/5), Malick Papa ne, Nyonse ne, Moss 12 (3/10, 2/4). All: Diana
Betaland Capo d’Orlando: Fitipaldo 9 (0/1, 3/6), Iannuzzi 2 (1/3), Laquintana 4 (1/1, 0/1), Perl (0/1, 0/1), Nicevic 2 (0/2), Delas 15 (5/6, 1/1), Diener 9 (3/10 da tre), Archie 17 (6/8, 1/2), Stojanovic 6 (3/7, 0/4), Berzins 8 (1/5, 1/7). All: Di Carlo.
Arbitri: Begnis, Boninsegna e Cè
Note: Tiri da 2: Brescia 23/40 (58%), Capo d’Orlando 17/34 (50%) – Tiri da 3: Brescia 8/17 (47%), Capo d’Orlando 9/32 (28%) -Tiri liberi: Brescia 15/17 (88%), Capo d’Orlando 11/16 (69%) – Rimbalzi: Brescia 27 (23 RD, 4 RO), Capo d’Orlando 32 (22 RD, 11 RO)

EX – Nelle fila della Leonessa sono presenti due giocatori che nella loro carriera hanno indossato la maglia di Capo d’Orlando: Marco Passera e Davide Bruttini. Il playmaker varesino ha giocato in Sicilia nella stagione 2012-2013, nella quale però riuscì a disputare solo 7 partite in Lega Due. L’ala toscana, invece, indossò la maglia dell’allora Pierrel in Serie A nella stagione 2007-2008 (31 partite con Meo Sacchetti in panchina), chiusa al sesto posto con la qualificazione alla Final Eight di Coppa Italia e ai playoff scudetto.

GLI ARBITRI – Germani Basket Brescia-Betaland Capo d’Orlando sarà arbitrata da Saverio Lanzarini, Carmelo Lo Guzzo e Dario Morelli.

INFO E MEDIA – Germani Basket Brescia-Betaland Capo d’Orlando si gioca sabato 5 novembre alle ore 20.30 al PalaGeorge di Montichiari (Via Giovanni Falcone, 24). La biglietteria dell’impianto sarà attiva a partire dalle ore 18, i cancelli dell’impianto saranno aperti alle ore 19. La radiocronaca integrale della partita andrà in onda sulle frequenze di Radio Bresciasette (94.800 e 95.100 FM nella zona di Brescia) e in streaming sul sito www.radiobresciasette.it. La replica integrale della partita andrà in onda martedì alle ore 21.10 su Teletutto 2 (ch. 12 del digitale terrestre) e mercoledì alle ore 23.30 su Teletutto (ch. 12).