Brescia, urina davanti alla caserma Masotti. 5 mila euro di multa

0

Un bisogno impellente costa migliaia di euro a un giovane di Ospitaletto. Il 19enne ieri sera, lunedì, stava festeggiando Halloween con alcuni amici nei bar di piazza Arnaldo, nel centro storico di Brescia. A un certo punto, intorno a mezzanotte, ha avvertito la necessità di fare pipì. Ma invece di chiedere la toilette in uno dei locali, ha raggiunto la vicina via Alberto Mario.

Anche se non è chiaro se il suo sia stato un bisogno, oppure una bravata. In ogni caso, si è abbassato i pantaloni iniziando a urinare al passo carraio dove si trova la caserma del comando provinciale dei carabinieri, sede della Masotti. Durante il gesto il giovane è stato ripreso dalle telecamere di video sorveglianza sotto gli occhi delle guardie.

Così i militari sono usciti dalla sede e lo hanno sorpreso in flagrante. Condotto in caserma, ha presentato i documenti e gli è stata notificata una multa da 5 mila euro. Ridotti a 3.333 euro se pagati entro cinque giorni. Immagine di archivio