Calcinato, migliaia di prodotti di bellezza illegali. Denunciato titolare

0

Un commerciante cinese di 42 anni, J. L. le iniziali, residente a Castel Goffredo, in provincia di Mantova, è stato denunciato dagli agenti della Guardia di Finanza di Desenzano del Garda. Le Fiamme Gialle hanno svolto un controllo all’interno del suo magazzino a Calcinato trovando centinaia di migliaia di prodotti privi di etichette e quindi ritenuti non sicuri.

Tra le altre cose, unghie finte, extension per i capelli, pinze per sopracciglia, retine per capelli, lime e vari materiali. In tutto 718 mila prodotti di bellezza finiti nelle mani dei finanzieri e senza alcuna indicazione come prevede, invece, il codice di consumo.

L’imprenditore è stato denunciato con l’accusa di frode in commercio e posti i sigilli al capannone industriale che l’uomo usava come magazzino. Il titolare, secondo la legge, rischia una multa dai 2.500 ai 30 mila euro.