Emma Marrone, falsi gadget al concerto di Montichiari, due denunciati

0

La Guardia di Finanza di Desenzano del Garda ha denunciato due venditori ambulanti campani perché sorpresi a vendere gadget, magliette, braccialetti e altri accessori, tutti tarocchi, riportanti la foto della cantante Emma Marrone e il logo “Brown”. Erano appostati con una bancarella lunedì sera fuori dal PalaGeorge di Montichiari durante il concerto per il tour dell’artista.

Così facendo la coppia di ambulanti, che si rifornivano da un’auto accanto al baldacchino, hanno violato le norme a tutela dei diritti d’immagine e dei marchi registrati. Diversi oggetti con il marchio simile al “Brown21”, unico registrato e riconducibile a Emma Marrone, avrebbero ingannato i fan.

Così sono stati sequestrati 384 articoli vari che avrebbero danneggiato la cantante per i suoi diritti d’immagine e la società registrata e dedicata, l’unica autorizzata dall’artista alla vendita degli accessori. Per i due ambulanti è scattata la denuncia in concorso per la vendita di prodotti industriali con segni mendaci. Rischiano fino a due anni di reclusione e una multa fino a 20 mila euro.