Bardolino (Vr), nuova ambulanza e amatriciana per aiutare i terremotati

0

Una nuova ambulanza per la Croce Rossa di Bardolino e un piatto di pasta all’amatriciana per aiutare le popolazioni del centro Italia colpite dal terremoto lo scorso 24 agosto. E’ la proposta di domenica 23 ottobre, nel paese in provincia di Verona, in piazza del Porto con le associazioni locali De Gustibus, Abeo, Avis, Canottieri e Bocciofila.

Si partirà alle 10 con l’apertura del villaggio della Croce Rossa dove si potrà assistere a diverse dimostrazioni e partecipare alle attività: educazione sanitaria, disostruzione pediatrica e misurazione della pressione tra le altre cose. Per i più piccoli ci sarà spazio per il truccabimbi e i suoi colori gestito dai volontari della Cri. Il momento più importante sarà alle 12 con l’inaugurazione del nuovo mezzo e un aperitivo.

Al termine e fino alle 16, allo stand gastronomico gestito dall’associazione De Gustibus, con lo slogan “Un’Amatriciana per Amatrice” proporrà un pranzo tra il tipico piatto laziale e i formaggi e dolci del territorio, con il vino Bardolino. Il ricavato sarà devoluto alle popolazioni terremotate. Piazza del Porto ospiterà i posti a sedere al coperto per poter pranzare in riva al lago di Garda e aiutare chi si trova in difficoltà.