Malegno, trovati con una montagna di cocaina, due giovani in manette

0

Domenica scorsa a Malegno, in Valcamonica, durante un’attività investigativa per bloccare il traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Breno hanno arrestato in flagrante due persone. Sono B. J. di 24 anni e B. A. di 23, operai albanesi residenti in paese. Sono accusati di detenzione ai fini di spaccio in concorso.

Dopo essere stati perquisiti, sono stati trovati con 3,4 chili di cocaina divisi in tre panetti per un valore di 150 mila euro, ma che alla vendita può fruttare fino a 1 milione. Gli arresti sono stati convalidati dall’autorità giudiziaria che ha disposto per B. J. la custodia cautelare in carcere e per il secondo la libertà in attesa del processo.