Brescia, tradito dal nervosismo, beccato con 2 chili di marijuana in auto

0

Continua l’attività dei carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Brescia per il contrasto alla circolazione di sostanze stupefacenti. Un 30enne albanese è stato sorpreso in una di queste operazioni e mentre trasportava un’ingente quantità di marijuana. L’uomo è stato avvistato ieri pomeriggio, domenica, a bordo della propria auto e lungo le vie della città quando i militari lo hanno fermato per un normale controllo.

A prima vista i carabinieri sono rimasti insospettiti dal nervosismo del giovane e così lo hanno invitato a scendere per controllare l’interno dell’auto. Nascosto sotto il sedile del passeggero anteriore hanno trovato un sacco con di 2 chili di marijuana.