Brescia, al museo Santa Giulia visite speciali con la domenica Dadaista

0

Imperdibile appuntamento con l’arte contemporanea. In occasione della nuova grande mostra Dada 1916. La nascita dell’Antiarte, Fondazione Brescia Musei propone tutte le domeniche alle ore 15.30, speciali itinerari attraverso le straordinarie opere dei protagonisti Dada, dalle immagini ottenute con il collage o il fotomontaggio, all’ironia delle composizioni grafiche agli assemblaggi irriverenti, per scoprire le origini del movimento la cui funzione principale era quella di distruggere una concezione ormai vecchia e desueta dell’arte.

Ricorre nel 2016 il centenario della nascita di Dada, il movimento artistico più anarchico e innovativo dell’arte del Novecento e per questa occasione Comune di Brescia e Fondazione Brescia Musei – con la collaborazione di Accademia di Belle Arti Santa Giulia e Università Cattolica del Sacro Cuore – realizzano la principale mostra in Italia dedicata all’anniversario del Dada presentando 270 tra opere d’arte e documenti originali dei protagonisti della scena Dada a partire dal 1916 sino alla fine degli anni Venti.

TUTTE LE DOMENICHE
Ritrovo ore 15.30 presso la biglietteria del Museo di Santa Giulia
Durata circa ore 1,30′
Biglietti € 5 ridotto – € 3,50 dai 6 ai 13 anni
Servizio guida € 4 a persona

Prenotazione obbligatoria al CUP 030/2977833-834 santagiulia@bresciamusei.com
Tutti i giorni, ore 10.00 – 16.00

Le visite guidate verranno effettuate al raggiungimento di minimo 10 partecipanti.