Bergamo, grande successo per la nuova mostra dedicata a Tiepolo

0

A Bergamo, nello storico Palazzo del Credito Bergamasco, in Largo Porta Nuova 2, è in corso fino al 28 ottobre «Tiepolo, genio del secolo», straordinaria esposizione dedicata al Settecento, curata da Angelo Piazzoli e Giovanni Carlo Federico Villa, con opere di Giambattista Tiepolo e di altri grandi artisti del tempo, provenienti dalle sale di Palazzo Chiericati dei Musei Civici di Vicenza.

L’esposizione ha registrato oltre 3mila accessi nei primi quattro giorni di apertura e il tutto esaurito ai programmi collaterali. In mostra oltre ai dipinti e ai disegni di Giambattista Tiepolo (tra cui il restauro conservativo “La Verità Svelata dal Tempo”, originariamente collocato sul soffitto di Palazzo Cordellina a Vicenza), i capolavori assoluti di Giandomenico Tiepolo, Louis Dorigny, Sebastiano e Marco Ricci, Francesco Aviani, Luca Carlevarijs, Giambattista Piazzetta e Giambattista Pittoni. Tre delle opere sono state restaurate dalla Fondazione Creberg grazie al sostegno dell’Immobiliare Percassi.

In Sala Consiliare di Palazzo Creberg, inoltre, sono esposte due opere di Giovan Paolo Cavagna e due capolavori di Giovan Battista Moroni, restaurati dalla Fondazione Credito Bergamasco.

04-grandi-restauri

E come corollario alla mostra, un percorso organizzato per le mattinate di sabato 15, 22 e 29 ottobre (alle ore 10 e alle ore 11) per scoprire l’importante presenza del Tiepolo nel territorio bergamasco: dai sublimi affreschi della Cappella Colleoni e del Duomo di Bergamo all’Accademia Carrara, dove sono conservati bozzetti tiepoleschi, fino alla chiesa parrocchiale di Rovetta, la cui pala d’altare – opera di Giambattista Tiepolo – fu restaurata anni addietro con il concorso della Fondazione Credito Bergamasco.

L’esposizione, inoltre, sarà accompagnata giovedì 13 ottobre, alle ore 18, presso il Salone principale di Palazzo Creberg, dal concerto con musiche di Antonio Vivaldi, Carlo Cecere, Giuseppe Giuliano e Domenico Scarlatti con i musicisti Camilla Finardi al mandolino, Rossella Borsoni e Daniele Richiedei al violino, Michele Tagliaferri al violoncello e Claudio Mandonico al clavicembalo e giovedì 20 ottobre, alle ore 18, dalla serata di “Suggestioni sul Tiepolo” a cura del curatore, prof. Giovanni Carlo Federico Villa che incanterà il pubblico accompagnato dalle note della musicista Camilla Finardi.

La mostra a Palazzo sarà visitabile i fine settimana 15/16 e 22/23 ottobre, con ingresso libero, visite guidate gratuite (per chi lo desidera), catalogo illustrato in distribuzione gratuita e, per chi lo desidera, l’annullo postale. Per saperne di più: www.fondazionecreberg.it e alla pagina Facebook “Fondazione Credito Bergamasco”.