Reas, alla Fiera di Montichiari il Salone dell’emergenza. C’è il Cnsas

0

Il Corpo nazionale di soccorso alpino e speleologico sarà tra gli espositori della nuova edizione del “REAS”, il Salone dell’emergenza in programma al Centro Fiera di Montichiari dal 7 al 9 ottobre. E’ una delle manifestazioni più importanti del settore a livello internazionale. Nello spazio messo a disposizione, gestito dalla V Delegazione Bresciana, i tecnici incontreranno le persone interessate alla prevenzione del rischio in montagna: un argomento che non riguarda solo gli alpinisti o chi pratica sport a un certo livello, ma anche e soprattutto la gente comune, chi ama passeggiare nella natura, andare in cerca di funghi, programmare un’escursione con la famiglia in sicurezza e con consapevolezza.

Dare suggerimenti utili e indicazioni pratiche è uno dei compiti del Soccorso alpino e speleologico e le stazioni del Corpo, cellule di base di questa organizzazione, dislocate su tutto il territorio nazionale in modo capillare, sono a disposizione per chi volesse essere informato. Il Salone darà anche la possibilità di capire da vicino come operano i soccorritori che di solito, nella realtà, agiscono in luoghi lontani dall’attenzione pubblica.

All’interno del Cnsas, infatti, coesistono molte specializzazioni tecniche, perché spesso gli interventi richiedono la capacità di affrontare un ambiente impervio e ostile con condizioni meteorologiche differenti, in estate e in inverno, in pieno giorno o di notte, lungo un sentiero o su pareti ripide e rocciose, in una forra o dentro una grotta. La manifestazione di Montichiari è un’opportunità per avvicinarsi al mondo dell’emergenza, delle istituzioni e delle associazioni che si occupano della nostra sicurezza e del volontariato. Le informazioni sul Salone si trovano sul sito internet.