Provaglio d’Iseo, Madonna di Ottobre con pittura, mostra e stilisti

0

Da sabato 1 a lunedì 3 ottobre, a Provaglio d’Iseo, torna la festa per la Madonna di Ottobre, ricorrenza religiosa e popolare che coinvolge il paese. Il calendario delle iniziative promosse dall’assessorato alla Cultura del comune con la parrocchia dei Santi Pietro e Paolo e alcune associazioni, alterna eventi religiosi e laici tradizionali. Sabato alle 14,30, nell’aula magna di via Roma, il “Gruppo Arte Franca Ghitti” presenterà un concorso di pittura a tema libero e un’esposizione di opere pittoriche. Alle 18 di domenica ci sarà lo scrutinio delle schede e la premiazione. Per tutta la durata della sagra, l’artista locale Giorgio Alberti, destinatario di numerosi riconoscimenti come pittore, allestirà le sue opere nella sala d’ingresso del cinema Teatro Pax e, fino al 9 ottobre, nella galleria di Palazzo Francesconi.

Sarà aperta domenica dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 20 e lunedì dalle 14 alle 20. A Palazzo Francesconi l’apertura sarà negli orari d’ufficio. Sulla piazza del Chiosco alcuni giovani artisti provagliesi presenteranno le loro installazioni “Sorry for all this”. L’iniziativa, dando spazio e rappresentazione alla realtà delle nuove generazioni, consente di esprimersi e porsi in gioco creando relazioni tra i giovani artisti del territorio e il sistema delle arti. Poi, come già avvenuto due anni fa, una trentina di ragazze e ragazzi, modelli d’eccezione, domenica pomeriggio attenderanno alle 15,30 a palazzo Francesconi, sede municipale, tutti gli amanti dell’alta moda e della creatività. Continua così la sinergia dell’amministrazione comunale con le scuole superiori bresciane, quest’anno con il Gruppo Lonati (Orientamento Moda del liceo artistico Vincenzo Foppa, Cfp Lonati, Its Machina Lonati) per incentivare i giovani creativi.

Gli studenti, alcuni dei quali come stilisti e modelli, metteranno a disposizione per un giorno le loro creazioni di alta moda avvenute utilizzando ogni sorta di materiale, jeans, plastica e stoffe di vario genere. Il galà “Femme fatale, joie de vivre”, dedicato all’universo femminile e alla sua eleganza, interpreterà gusti e stili di diversi periodi storici, accompagnato da musiche e scenografie curate dal “Gruppo Fantasia00” che da anni sostiene progetti e iniziative a scopo benefico. Numerosi sono anche i volontari locali oltre a sarte, parrucchieri, make-up artists, esperti in allestimenti floreali e fotografia e che collaboreranno gratuitamente. In caso di pioggia l’appuntamento si terrà all’interno del palazzo. La parrocchia di Provaglio, invece, oltre alla messa delle 10 di domenica e la celebrazione del Battesimo, proporrà la processione.

Dopo il vespro delle 17,30 con “I Musicanti di Provaglio”, saranno percorse alcune vie centrali del paese in onore della Madonna del Rosario. All’oratorio ci saranno i biglietti con i numeri vincenti alla pesca di beneficienza e disponibili da sabato. Alle 21 un torneo di Briscola con premi abbinato alla degustazione di vin santo, cantucci e castagne. Domenica alle 15,30 la merenda coi kisulì e castagne e alle 20,30 torna il karaoke. Lunedì, a conclusione della festa, oltre alla funzione religiosa delle 10 al monastero di San Pietro in Lamosa, si concluderà la festa con la merenda.