Offlaga, 48enne recidivo beccato a spacciare in casa. Arrestato

0

I carabinieri di Manerbio hanno arrestato un pregiudicato, R. B., operaio 48enne residente a Offlaga, nella bassa bresciana, per detenzione illecita di sostanze stupefacenti. I militari controllavano da tempo la sua casa durante l’attività investigativa appurando che l’uomo, già finito in manette nel 2012 per lo stesso motivo, aveva ripreso a spacciare soprattutto tra i concittadini.

Nel fine settimana i carabinieri, appostati nei pressi dell’abitazione, hanno seguito e bloccato un uomo, residente a Pontevico, che era entrato nell’abitazione dell’operaio e uscito dopo pochi istanti. Addosso è stato trovato con una dose di cocaina appena acquistata. Poi i militari hanno perquisito l’appartamento scoprendo 60 euro ritenuti provento dell’attività illecita.

Il 48enne è stato processato per direttissima al tribunale di Brescia che ha convalidato l’arresto. E’ stato appurato che l’attività di spaccio andava avanti da mesi e, visto il precedente, è stato condannato a un anno e al pagamento di una multa da 1.200 euro di multa sospendendo la condizionale già concessa in precedenza. Per l’uomo è stato disposto l’obbligo di firma alla caserma dei carabinieri.