Orzinuovi, ubriaco molesta clienti in sala giochi. Poi aggredisce carabinieri. In manette

0

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Verolanuova hanno arrestato un albanese che dava fastidio in un locale a Orzinuovi, nella bassa bresciana. L’uomo era entrato in una sala giochi aperta durante la notte e, sotto i fumi dell’alcol bevuto in precedenza, ha iniziato a creare disordine nell’attività commerciale. Così il titolare è stato costretto a chiedere l’intervento dei militari che hanno individuato il responsabile.

L’uomo non ha voluto fornire le proprie ed è stato condotto in caserma dove gli sono state rilevate le impronte. Ma l’albanese ha prima afferrato il collo di uno dei due carabinieri e poi ha avuto una colluttazione, sedata non senza difficoltà.

L’uomo, che aveva precedenti, è finito in manette per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. Nel giudizio per direttissima al tribunale di Brescia è stato condannato all’obbligo di dimora a Comezzano Cizzago e non potrà uscire di casa la notte.