Valcamonica, nel weekend è “strage” di patenti. Carabinieri ne ritirano 19

0

Nel fine settimana appena trascorso i carabinieri della compagnia di Breno hanno svolto una serie di controlli in tutta la Valcamonica per rendere più sicure le strade. Il risultato è di diciassette denunciati a piede libero (di cui tre stranieri) all’autorità giudiziaria per guida in stato di ebbrezza. La maggior parte risiede in valle e nella provincia di Bergamo.

In tutto sono state ritirate diciannove patenti, di cui due per motivi amministrativi, confiscata due auto, emesse diciannove multe per 1.800 euro per contravvenzioni al codice della strada e tolti 190 punti dai titoli di guida. Durante l’attività sono stati impiegati 40 militari con venti mezzi, controllando 196 veicoli e con 213 identificati.