Carabinieri Brescia, l’esperto Luciano Magrini nuovo comandante provinciale

0

I carabinieri di Brescia e Provincia hanno un nuovo comandante. Oggi nella caserma di piazza Tebaldo Brusato a Brescia si è presentato il colonnello Luciano Magrini, che ha preso le redini da ieri. Il militare, nato a Pitigliano, in provincia di Grosseto, 47 anni, per tre anni ha diretto i carabinieri di Frascati, in provincia di Roma. La sua carriera è iniziata nel 1988 frequentando i corsi dell’Accademia Militare di Modena e della Scuola di Applicazione Carabinieri di Roma.

Laureato in Giurisprudenza e in Scienze della Sicurezza Interna ed Esterna, ha conseguito i master in “Esperti in problemi della Cooperazione della Sicurezza Internazionali” e in “Studi Internazionali Strategico Militari”, oltre alla qualifica di Consigliere Giuridico nelle Forze Armate. Ha frequentato con il 12° corso Superiore di Stato Maggiore Interforze al Centro Alti Studi della Difesa a Roma che lo ha abilitato all’esercizio delle più alte funzioni dirigenziali.

Come tenente e capitano è stato comandante di Plotone e Compagnia dell’ottavo Battaglione Carabinieri Lazio a Roma e alla guida delle compagnie di Todi (Perugia) e Policoro (Matera). Nei gradi di Maggiore e Tenente Colonnello ha prestato servizio al Comando Generale dell’Arma nei settori finanziario e impiego del personale.