Campione del Garda, tricolore Flying Dutchman con Univela e Circolo di Gargnano

0

Il Flying Dutchman o più semplicemente FD torna a correre un suo Campionato Nazionale lungo la riva lombarda del Garda. Lo farà in questo fine settimana utilizzando la base logistica di Univela per la co organizzazione della Segreteria di Classe, Univela Sailing, il Circolo Vela Gargnano. Per l’FD è un ritorno a Campione dove negli anni ’60 si corse un tricolore promosso dalla Fraglia Vela Desenzano e il Campionato Mondiale del 1985 con il Circolo Vela Gargnano.

L’Fd è stata classe olimpica dal 1960 (Roma) ai Giochi di Barcellona nel 1992. La storia della vela azzurra è legata ai successi di Capio-Pizzorno che furono Campioni del Mondo, a Porta e il giornalista Beppe Barnao (della Gazzetta dello sport) che vinsero il Campionato Europeo al pari di Luca Santella che fu campione continentale nel 1992.

Lo scafo è stato ideato dall’ olandese Conrad Gülcher e concretizzato sul tavolo da disegno da Ulik  van Essen. È stata considerata la più veloce e la più elegante tra le derive classiche. Una delle ultime versioni è stata rivisitata dal progettista lacustre Umberto Felci. Tra gli skipper in gara i favoriti, tra gli italiani, sembrano essere Cipriani-Benedetti (Fraglia Peschiera-CvToscolano-Maderno). Il programma prevede l’arrivo e le stazze per il 15, le regate dal 16 settembre.