Darfo, arrestati un italiano e due stranieri per spaccio di cocaina e hashish

0

Lo scorso venerdì notte a Darfo Boario Terme, in Valcamonica, i carabinieri locali con quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile di Breno e Iseo hanno eseguito tre arresti durante un servizio per contrastare lo spaccio e il consumo di sostanze stupefacenti. In manette sono finiti C. A., 26enne italiano e residente a Marone, B. H. K. N. B. A. tunisino con regolare permesso di soggiorno e residente a Iseo e H. N., 20enne marocchina, clandestina e domiciliata a Iseo.

Tutti pregiudicati, sono accusati di detenzione in concorso ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Durante le perquisizioni personali e delle loro abitazioni sono stati trovati con 39 grammi di cocaina divisa in dosi pronte per la vendita, 36 grammi di hashish, 1.445 euro in contanti ritenuti provento dell’attività illecita, un bilancino elettronico di precisione e materiale per confezionare la droga.

Tutto il materiale è stato sequestrato. Sabato mattina l’autorità giudiziaria ha convalidato gli arresti. Domiciliari per il tunisino, divieto di dimora nel bresciano per la ragazza marocchina e obbligo di presentarsi alla polizia giudiziaria per l’italiano, in attesa del processo fissato al 23 settembre.