Bardolino. 1,2, Tlè, dal 27 al 29 agosto

0

Tre giorni dedicati all’arte in uno degli scorci più caratteristici di Bardolino. Questo è “1,2, Tlè”, la manifestazione organizzata dalla Fondazione Bardolino Top in collaborazione con il Comune, che porta dal 26 al 28 agosto in Borgo Garibaldi dalle 10 alle 23, decine di artisti provenienti da tutta Italia ad esporre le proprie opere, trasformando la piccola e scenografica piazzetta e le sue vie di accesso in una galleria d’arte a cielo aperto.

L’evento, inoltre, si arrichisce quest’anno di un ulteriore appuntamento: all’interno del magnifico scenario della Chiesa di San Severo si potranno ammirare le tele del maestro milanese Pietro Annigoni (1910 – 1988), meglio conosciuto come il “pittore delle regine”. Una mostra curata da Giuseppe Fricelli e che sarà aperta al pubblico dalle 11 alle 22.

Ma 1,2,Tlè non è solo pittura. Borgo Garibaldi ospiterà artisti di qualsiasi arte figurativa, dalla scultura alla fotografia, dalle opere d’ingegno ai ceramisti: «Questa mostra a cielo aperto è ormai un appuntamento fisso per Bardolino e negli ultimi anni si è lavorato molto per dargli quella qualità che merita, chiedendo agli espositori di lavorare sul posto e valutando, con una qualificata giuria, l’originalità delle opere esposte – ha commentato Marta Ferrari, vicesindaco e assessore alla cultura – questa selezione è stata apprezzata dagli stessi partecipanti e la dimostrazione l’abbiamo in apertura di iscrizioni dove, in pochi giorni, si raggiungono numeri importanti. L’edizione 2016, inoltre, potrà fregiarsi di questa personale su Annigoni che darà ancora maggior lustro sia alla manifestazione, che al nostro territorio»

L’appuntamento, quindi, è da venerdì 26 a domenica 28 agosto a Borgo Garibaldi, per una passeggiata in una piccola Montmartre sulle rive del Lago di Garda.