Torbole, nelle classi monotipo nelle acque del Garda dominano i tedeschi

0

Le acque del Garda Trentino hanno offerto oggi un grande spettacolo con le classi  monotipo. In acqua c’era il Joker, opera di Ettore Santarelli, lo Streamline dello studio Judel & Vrolik, ai quali si sono aggiunte le derive di Korsar e Fd.

Nei Joker si conferma in testa il tedesco Gerald Mertz che precede i suoi connazionali Manhardt e Gleniner. La flotta dello Streamline vede primo Cristian Haake, secondo Pointer, terzo Schwackener. Negli FD comanda Roland Kirst, 6° gli italiani Cipriani-Benedetti della Fraglia Peschiera, 7° Alberto Barenghi della Canottieri Lecco. I Korsar, per ora sono, della dama tedesca Tim Debatin. Per il sodalizio trentino si tratta dell ‘ennesimo “International Events” di una stagione infinita coordinata dal presidente Gian Franco Tonelli, e dopo Mondiali, Europei, gare internazionali, sempre con le derive più attuali e frequentate dagli equipaggi emergenti, i futuri skipper delle Olimpiadi, ma anche con la storia come avviene con le classi Finn, 5.5 Metre e Dragoni.

Partner del CVT  sono in questo 2016: Zhik, Trentino spa, Ingarda spa, Fantastica Sailing Team, Cassa Rurale Altogarda, Stuffer, Contender  Sailcloth, Trentingrana, Itas assicurazioni, Alpine Renault, Melinda, PROtect Tapes, WD 40, Suzuki Marine.