Orzivecchi, 70 chili di marijuana, orologi e soldi in cascina. Cinque arresti nel blitz

0

Parte da lontano l’operazione “Master” condotta dai carabinieri di Chiari nelle scorse ore in una cascina di Orzivecchi, nella bassa bresciana. I militari sono rimasti insospettiti per un furgone Renault Master parcheggiato da diversi giorni in una piazza a Cologne. Nel momento in cui hanno inserito i dati della targa nel registro, hanno notato che il precedente proprietario e quello attuale erano disoccupati e con precedenti penali per droga. E non è tutto.

I due, nonostante non avessero un lavoro, avevano uno stile di vita piuttosto costoso. Così le forze dell’ordine hanno iniziato a tenere sott’occhio la coppia e il mezzo, rilevando in un’occasione lo spostamento verso la cascina di Orzivecchi. Il pedinamento è andato a segno, visto che durante l’irruzione nello stabile hanno trovato e sequestrato 70 chili di marijuana, più di 9 mila euro in contanti e vari orologi Rolex.

Il blitz ha portato a cinque arresti delle persone presenti nella cascina, tutte italiane dai 23 ai 38 anni e conosciute dalle forze dell’ordine per precedenti di droga. Quattro di loro, residenti a Genova, Cologne, Orzivecchi e Finale Emilia sono finiti in carcere e la fidanzata di uno è stata sottoposta ai domiciliari. Immagine dal GiornalediBrescia.it