"Open Week", Svezia e Danimarca vincono il prologo del mondiale "Europe"

0

La Open Week, il test Event del  Campionato Mondiale del singolo “Europe”, che inizierà domenica, si è chiusa con una vittoria per Svezia e una per la Danimarca. Lo svedese Albin  Jonhsson ha vinto tra i maschi, davanti al tedesco Fabian Kirchoff e al francese Valerian Lebrun, erede della dinastia dei Lebrun, suo nonno fu infatti medaglia d’oro alle Olimpiadi del 1936 a Los Angeles sempre con un singolo. In  quell’occasione era lo Snowbird che sostituiva il Dinghy 12 piedi, il tutto a conferma di, come sempre, in ogni gara, la storia della vela internazionale si incroci, e non certo casualmente, con il vento e le acque del Benàco.

Tra le ragazze successo della danese Anna Munch che batte la tedesca Janika Puls e l’altra danese Anna Livberg. La Open week si è chiusa dopo 7 regate, tutte corse con la brezza fresca dei pomeriggi estivi del Garda che rendono questo campo di gara il miglior circuito velico del Mondo, soprattutto per le classi olimpiche e le derive più in generale. Le Nazioni in gara al prossimo Mondiale dell’Europe saranno 19 con 150 singolisti al via. Questo conferma come questa imbarcazione in singolo sia ancora considerata come la più formativa per i futuri equipaggi, senza dimenticare che l’ “Europe” è stato per varie edizioni delle Olimpiadi il singolo femminile.

Sul campo di gara grande test anche per  la macchina organizzativa del Circolo Vela Torbole guidata – come sempre – da Gian Franco Tonelli (ed i suoi fedelissimi), vera anima di tutte le gare che qui si organizzano. Qui si chiude come il derby Svezia-Danimarca, finito in perfetta parità. Da qui si ripartirà domenica per il Campionato Mondiale Europe 2016. Questa regata arriva in una stagione che ha visto a Torbole vari eventi internazionali, gli ultimi quelli del Mondiale Master dei Finn (400 partecipanti di 32 Nazioni) e quello della deriva B14 con abbinato il Campionato d’Europa. Una storia infinita della vela più appassionante, quella dei giovani e dello spirito d’Olimpia.
Partner del CVT  sono in questo 2016: Trentino, Ingarda, Fantastica Sailing Team, Contender  Sailcloth, Trentingrana, Itas assicurazioni, Alpine Renault, Melinda, PROtect Tapes, WD  40, Suzuki Marine.

Punteggi presi in considerazione 1 scarto
No Numero Nome Punti 1 2 3 4 5 6 7 8
1 DEN 1787 Femmina, ANNA MUNCH, KBL 14,0 (6) 1 4 2 1 2 3 1
2 GER 99 Femmina, JANIKA PULS, LYC 15,0 (9) 3 2 1 3 1 2 3
3 DEN 1804 Femmina, ANNA LIVBJERG, KALØVIG 18,0 1 2 3 7 2 (10) 1 2
4 SWE 22 Femmina, HANNA JOHNSSON, HJUVIKS BÅTKLUBB 39,0 8 4 1 (15) 4 14 4 4
5 POR 14 Femmina, MAFALDA PIRES DE LIMA, CLUBE DE VELA ATLANTICO 43,0 2 (8) 7 4 8 7 7 8
Risultati EUROPE – Flotta 01
Punteggi presi in considerazione 1  scarto
No Numero Nome Punti 1 2 3 4 5 6 7
  8
1 SWE 10 Maschio, ALBIN JOHNSSON, HJUVIKS BÅTKLUBB 22,0 (13) 5 1 5 5 1 3
  2
2 GER 1755 Maschio, FABIAN KIRCHHOFF, SEGLERVEREINIGUNG HÜDE 45,0 1 13 5 7 (14) 6 10
  3
3 FRA 11 Maschio, LEBRUN VALÉRIAN, X 48,0 7 2 3 31 (35) 3 1
  1
4 DEN 1778 Maschio, EMIL MUNCH, KBL 48,0 5 7 8 (26) 13 9 2
  4
5 BEL 962 Maschio, JASPER SIMOENS, ZSG 56,0 2 1 20 11 (41) 2 15