Fiesse, rifornisce di droga i giovani di Gottolengo e Gambara. Pusher in manette

0

A Fiesse, nella bassa bresciana, i carabinieri di Gambara hanno arrestato D. G., 30enne residente in paese, perché trovato con 53 grammi di cocaina e 57 grammi di hashish insieme a un bilancino di precisione e materiale per confezionare la droga. I militari da tempo avevano notato un aumento dell’uso di sostanze stupefacenti da parte dei giovani dei paesi vicini, soprattutto a Gottolengo, iniziando per mesi attività di osservazione e pedinando.

Un’operazione per capire da dove provenisse il rifornimento di cocaina e hashish di cui erano stati trovati in possesso negli ultimi mesi alcuni ragazzi, anche stranieri, di Gottolengo e Gambara. Lo spacciatore è stato individuato nel fine settimana e i carabinieri sono intervenuti con le perquisizioni. Così sono stati compiuti i sequestri e il 30enne è finito in manette. Davanti al tribunale di Brescia per il giudizio con rito direttissimo, è stato sottoposto ai domiciliari.