Brescia, al Nuovo Eden documentario sul ponte “pacchetto” di Parigi di Christo

0

Mercoledì 6 luglio, ore 21.00
The Pont Neuf Wrapped
Christo e Jeanne-Claude: a Parigi il loro primo progetto su scala urbana
Quando Christo “ci insegna a guardare”

Il 22 settembre 1985 a Parigi un team di 300 operai portava a termine il primo progetto su scala urbana di Christo e Jeanne-Claude: The Pont Neuf Wrapped. La coppia di artisti aveva identificato proprio il ponte più antico della capitale francese come oggetto del proprio lavoro.

E’ questa la storia del documentario che Fondazione Brescia Musei – Nuovo Eden ha scelto per il terzo appuntamento,mercoledì 6 luglio, alle 21, del ciclo di incontri dedicati ad approfondire il lavoro degli artisti, che con la loro ultima opera d’arte hanno portato quasi 1,5 milione di visitatori in 16 giorni sul Sebino, mentre è in corso sino al 18 settembre la mostra “Christo and Jeanne-Claude. Water Projects” al Museo di Santa Giulia, Brescia.

Dall’oceano di Wrapped Coast in Australia, al lago di TheFloating Piers, ancora una volta l’elemento acqua è centrale: quella di un fiume questa volta per un’opera che ha visto gli artisti impegnati per quasi un decennio.

Fin dai tempi del re Enrico IV, il Pont Neuf ha ispirato moltissimi artisti: è stato immortalato in numerosissimi film, percorso dai passi di moltitudini di turisti, è un’icona della città. Christo e Jeanne-Claude decidono di sottrarlo alla sua dimensione di simbolo per riportarlo a quella di oggetto, interessato da processi di cambiamento sempre attivi e lo imballano con un telo di poliestere lungo 41.800 metri quadri.
L’elaborazione del progetto, The Pont Neuf Wrapped, ideato nel 1975 e realizzato nel 1985, è l’ultima opera della serie che prevede la copertura di monumenti.

I registi Albert e David Maysles ripercorrono i dieci anni di incontri e richieste che sono stati necessari per elaborare l’imponente opera e ottenere i permessi. Christo in Paris, dicono gli autori, è anche un film sull’incontro con lo straniero e il cambiamento delle percezioni: è il ricordo permanente di un atto provocatorio e, al tempo stesso, la celebrazione di un ponte che unisce.
Jack Lang, allora Ministro francese della Cultura, afferma nel film: “Nessuno ha mai guardato al Pont Neuf così tanto come nel momento in cui è stato nascosto. Christo ci insegna a guardare”.

Informazioni
Il film è in versione originale sottotitolata in italiano
Ingresso 3,00 euro

Nuovo Eden
Via Nino Bixio, 9
25122 Brescia
030.8379404 info@nuovoeden.it
www.nuovoeden.it