Calvagese, “Obiettivi sul lavoro”, la rassegna di cinema della Fondazione Piccini

0

Biblioteca Fondazione Guido Piccini per i diritti dell’uomo onlus, in collaborazione con Puerto Escondido l’Altro, Colori e Sapori, Arci e Spi Cgil Brescia presenta la rassegna cinematografica “Obbiettivi sul lavoro”.

32dc66d1-1543-4951-8da3-b3d44ab47617Giovedì 30 giugno 2016 – ore 20,45
Triangle
(Italia, 2014, 63 min)
di Costanza Quatriglio,
Nastro d’Argento 2015,
Premio Cipputi al 32° TorinoFilmFestival

Le operaie tessili di Barletta morte sotto il palazzo crollato nel 2011 e le vittime, cento anni prima, dell’incendio nella fabbrica newyorkese Triangle. Il documentario di Costanza Quatriglio, presentato  al Festival di Torino, accosta le testimonianze, le immagini, il vissuto delle operaie di allora e di oggi per raccontare due vicende parallele che viaggiano in direzione opposta. Il più grave incidente nella storia industriale nella storia di New York, 146 donne morirono soffocate, bruciate o perché si erano buttate dalla finestra, ebbe una risonanza tale che guidò in avanti la condizione operaia in materia di sicurezza e consapevolezza.

La vicenda italiana, attraverso la testimonianza di Mariella, l’unica estratta viva dalle macerie (le colleghe Antonella, Giovanna, Maria, Matilde, Tina non ce l’hanno fatta) ci consegna la condizione esistenziale e materiale di chi non ha alcun diritto né la percezione di averne. “Narrare il lavoro  –  dice Costanza Quatriglio  –  è di per sé una delle sfide più difficili perché gli agguati si amplificano e possono diventare trappole. In Triangle ho cercato di mostrare come la condizione operaia oggi sia la stessa di quando c’era la fabbrica, anche nel rapporto con la macchina. Nel 2011 a Barletta a crollare non è stata solo una palazzina ma una intera civiltà”.

Giovedì 7 luglio 2016 – ore 20,45
La legge del mercato
(Francia, 2015, 93 min)
di  Stéphane Brizé, Palma d’Oro Festiva di Cannes 2015

Ingresso gratuito. Info su www.bibliotecafondazionegpiccini.org