Lago Garda, "Protagonist", prime tre regate e tre vincitori nel campionato

0

Le prime tre regate del Tricolore Protagonist 2016 sono andate a “Bessi Bis” di Montegiove e Omboni (CV Gargnano), “Spirito Libero” di Bazzoli e Bianchini (CV Gargnano), “Luca” di Avesani e Checco Barbi (Cn Brenzone). Giornata calda con una termica prima leggera, poi discreta, alla fine che costringe gli organizzatori alla riduzione del percorso di Gara 3. Le regate si sono corse tra Limone e Navene di Malcesine, proprio sotto il monte Baldo.

La manifestazione si correrà fino a domenica nelle acque dell’alto Garda per le sigle organizzative del North West Garda Sailing di Limone e la Fraglia Vela d’Annunzio di Gardone Riviera. La classifica generale è decisamente fluida visti gli alti e bassi di tutti i team in gara. L’unica certezza è che il titolo sarà assegnato dopo una serie infinita di sorpassi e ri sorpassi con almeno 10 pretendenti al successo finale. La classifica generale vede in testa “Spirito Libero” di Claudio Bazzoli, la barca vince campione d’Italia della Minialtura e 4° all’Europeo Sportboat, davanti a “Casper” portato dal giovanissimo gardesano Filippo Amonti (fa parte della squadra degli azzurri del 29Er della Canottieri Garda) e terzo “Il peso della farfalla” dei gargnanesi Marco Schirato e Roberta de Munari. Già da domani (con lo scarto) la classifica avrà un volto ben più chiaro.

A narrare l’evento gardesano è stato oggi l’obiettivo fotografico di Carlo Borlenghi (sua la foto allegata), colui che ha raccontato tutte le ultime edizioni della Coppa America, mentre non mancheranno le telecamere delle Tv nazionali e regionali. Partner della classe Protagonist e del Campionato Nazionale sono: La Perizia, Bossong, Memox, Spada, Osculati, Marlow, Quantum Laghi. Partner sociale Ail Brescia-Progetto Itaca.