Rally Marca Trevigiana, bresciani Pedersoli-Romano terzi. Ma ancora in vetta

0

Al Rally Marca Trevigiana, quarta prova del campionato italiano WRC, il duo bresciano Luca Pedersoli-Matteo Romano con la consueta Citroen C4 ha ottenuto il terzo posto. La vittoria è andata a Marco Signor-Patrick Bernardi su Ford Focus e già vincitori nel Salento. Secondo posto per Paolo Porro tornato con il consueto navigatore Paolo Cargnelutti su Ford Focus. Signor ha vinto dominando e si ripropone pesantemente tra i pretendenti al successo finale nel campionato italiano, quando mancano solamente due gare al termine della serie.

Sulle strade di casa il trevigiano, dopo aver preso la testa della corsa, alla seconda delle nove prove speciali in programma l’ha poi controllata tenendo soprattutto d’occhio la corsa di Paolo Porro. Il pilota di Como è stato l’unico a tenere a lungo il passo di Signor, alzando bandiera bianca solamente sul finale di gara, accontentandosi del secondo posto. Gli altri, invece, sono stati piuttosto lontani, ad iniziare proprio dai due che, per quasi tutta la gara, hanno lottato per il secondo posto.

Il toscano Tobia Cavallini, in coppia con Sauro Farnocchia su una Ford Fiesta Wrc e il bresciano Luca Pedersoli. “In campionato – dice Pedersoli – abbiamo allungato il vantaggio su Tobia Cavallini giunto alle mie spalle. La gara trevigiana ci ha visto vincere la prima prova speciale del venerdì, poi il secondo giorno una scelta troppo azzardata di gomme ci ha fatto perdere il contatto con i primi due.

Pertanto abbiamo cercato di tenere salda la terza posizione in ottica campionato italiano”. La classifica generale è ora però cortissima con il bresciano che precede Cavallini di 6 punti, di 11,5 Signor e di 13 punti Porro. Il prossimo appuntamento, penultima prova, sarà la seconda settimana di settembre a San Martino di Castrozza, una gara dove Pedersoli e Romano hanno sempre ben figurato.