Brescia, nata Confartigianato Lombardia Scrl. Società per servizi innovativi alle imprese

0

E’ nata Confartigianato Lombardia Scrl, la nuova società chiamata ad affiancare le associazioni e le società di servizi territoriali nel campo dei servizi innovativi di categoria. Sono otto, al momento, le realtà territoriali che hanno aderito alla fase costitutiva. Oltre a Brescia, anche Bergamo, Como, Milano, Alto Milanese, Sondrio, Crema e Pavia. Nel corso della riunione sono state definite le prime nomine fra cui quella della presidenza affidata al capo della Confartigianato di Bergamo Angelo Carrara.

Nominati anche i due vicepresidenti Marco Galimberti (Como) e Renato Perversi (Pavia). “La costituzione della nuova società non deve essere considerata come un punto di arrivo, bensì di partenza – ha commentato il presidente della Confartigianato di Brescia e Lombardia.- Al centro dell’attività, infatti, saranno poste le esigenze sul piano dei servizi specialistici di cui hanno necessità le imprese artigiane. Si tratta di servizi di eccellenza e di qualità che le singole realtà territoriali non riescono a soddisfare.

Non solo, ma la nuova società (forte dei numeri) potrà contare su economie di scala che i singoli soci non sono in grado di ottenere. Ci si muoverà nell’ambito dei servizi tecnici, quali la tutela ambientale, la sicurezza sul lavoro, la medicina del lavoro, l’igiene alimentare, le utilities e altri settori ancora dove è richiesta una sempre maggiore specializzazione. Un importante strumento operativo che garantirà servizi innovativi a una platea di clienti destinata ad ampliarsi”.