Villa Carcina, estate al parco, visita al ponte di Christo, attività per bambini e sport

0

Il Comune di Villa Carcina segnala una serie di iniziative che si terranno nei prossimi giorni. Si parte da “Quest’estate vado al Parco” con diversi appuntamenti. Poi l’associazione “Leonessa Sci”, con l’assessorato allo Sport propone la seconda edizione di “Nordic Park” in cui sarà possibile provare il “Nordic Walking”, la camminata nordica con i bastoncini. Sarà sabato 25 giugno nel parco di Villa Glisenti con due prove: la prima dalle 15 alle 17, la seconda dalle 17 alle 19. La partecipazione è libera. Per informazioni si può visitare il sito internet. Il chiosco solidale, invece, con l’assessorato ai Servizi sociali, propone il concerto della “Minibanda” domenica 26 giugno alle 17,30 nel parco di Villa Glisenti. L’ingresso è libero.

Sabato 2 luglio il comune propone la visita a “The floating piers” che permette di raggiungere a piedi Montisola e l’isola di San Paolo. Nell’ambito degli appuntamenti estivi proposti nel parco e in Villa, gli assessorati alla Cultura e Servizi sociali propongono numerose proposte per i più piccoli. La partecipazione è libera e gratuita. Dal 23 giugno all’11 agosto, tutti i giovedì dalle 16 alle 18,30, la cooperativa “Cauto” per bambini da 5 agli 11 anni propone “laboratori per costruttori” nell’area chiosco (in caso di pioggia in Villa Glisenti). Martedì 5 e lunedì 18 luglio, dalle 20 alle 22,30, la cooperativa propone anche due “serate teen” dedicate agli adolescenti, con attività interattive sull’ambiente.

Il martedì pomeriggio, dalle 16 alle 18, dal 21 giugno al 30 agosto (escluso 16 agosto), “La Biblioteca fuori di sè” per bambini da 3 a 10 anni. Infine, il “Nido al Parco” sabato 16 luglio dalle 16,30 e giovedì 8 settembre, sempre dalle 16,30, doppio appuntamento per famiglie con bimbi da 0 a 6 anni. Dal punto di vista amministrativo, l’assessorato all’Ambiente segnala anche la possibilità di svolgere segnalazioni al Comune sull’ambiente, l’acqua, l’aria, il suolo e la salute, in un ottica di ascolto diretto verso il territorio.

Procedono le analisi e le raccolte dei dati da parte di Arpa, Provincia e Asl che già stanno lavorando da tempo per valutare tutti i problemi oggetto delle segnalazioni già ricevute in passato. E’ disponibile il modulo di rilevazione delle molestie olfattive, che permette di valutare come viene percepita in paese la qualità dell’aria. Può essere poi restituito via mail. Per informazioni si può contattare l’ufficio allo 030.8984357. Infine, fino al 9 settembre sono aperti i bandi di assegnazione per gli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica e per il cambio di alloggio.